notizie spazzatura da totem on

Archivio della categoria ‘Cronache animali’

Ventimila sterline per il matrimonio del cane

senza commenti

Ha sempre speso molto per la sua Lola, Yorkshire terrier di sei anni. Ma questa volta Louise Harris, 32enne inglese, è andata oltre. In una villa dell’Essex, ha organizzato una cerimonia nuziale per il suo cane, costata complessivamente 20mila sterline, quasi 23mila euro, tra affitto della location, fiori, decorazioni, un wedding planner, personale per la sicurezza, il rinfresco per gli 80 invitati.

“Volevo che avesse il suo giorno perfetto”, ha dichiarato la donna.
La bestiola è andata in sposa a Mugly, un cane nudo cinese, che peraltro porta il titolo di cane più brutto del Regno Unito, scelto via Facebook tra vari contendenti.


 

Scritto da La spazzina

7 aprile 2011 alle 13:51

Pubblicato in Cronache animali

Scoregge di mucca in lattina: l’autentico odore di campagna

senza commenti

StallDuft

StallDuft

Un po’ di aroma di stalla, la fragranza delle balle di fieno, l’olezzo delle scoregge di mucca.
Il tutto immagazzinato in piccole lattine da scoperchiare e annusare.

Et voilà l’autentico odore della campagna, per i nostalgici trasferitisi in città o per chi in campagna non c’è mai vissuto e desidera fiutarne i profumi.

L’idea è di una ditta tedesca, che sta facendo grossi affari con la vendita online delle lattine in questione, acquistabili su www.stallduft.de.

Ogni pezzo costa 5,95 euro.


 

Scritto da La spazzina

7 marzo 2011 alle 10:50

Pubblicato in Cronache animali

Parigi: albergo di lusso per cani

senza commenti

Lenzuola di seta, massaggi, pasti raffinati, piscina, tapis roulant. Tutto questo lo si trova in un hotel di Parigi. Per cani. Actuel dog è un albergo di lusso per i quattro zampe, nato da un’idea del signor Stan Burun e di sua moglie Devi. 

“Assicuriamo cure e un’attenzione particolare ai cani durante il loro soggiorno, 24 ore su 24”, spiegano i due.
I padroni apprensivi possono anche seguire le giornate delle loro bestiole grazie alle webcam che si trovano nelle stanze.
Situato nei pressi del parco Bois de Boulogne, l’albergo ha 6 camere e due suite; il prezzo a notte varia dai 35 a 45 euro.

Scritto da La spazzina

18 febbraio 2011 alle 10:59

Pubblicato in Cronache animali

Ladro uccide pesci rossi per non lasciare testimoni

senza commenti

Ha avvelenato e ucciso tre pesci rossi, che stavano nell’acquario della casa appena svaligiata insieme a due complici, perché non voleva lasciare testimoni. Il ladruncolo in questione è un 16enne di Chicago, che, con altri due ragazzini, ha derubato un’abitazione, portando via oggetti d’elettronica, gioielleria e una pistola ad aria compressa. Infine, ha versato ketchup, spezie, senape nell’acquario.

Ai poliziotti che, dopo averlo fermato, lo hanno interrogato e gli hanno chiesto motivazioni sul gesto, il ragazzo ha appunto spiegato che non voleva testimoni sulla scena del crimine. È ora accusato di furto con scasso e violenza su animali.

Scritto da La spazzina

17 febbraio 2011 alle 9:30

Niente sesso con la moglie: colpa del gatto guardone

senza commenti

Da quattro mesi non riesce ad avere un rapporto sessuale completo con la moglie. La colpa, dice lui, un 66enne milanese, sarebbe del gatto di casa, che, appena scattano delle effusioni in camera da letto, se ne sta lì a guardare, fissare, tanto da mettergli l’ansia e inibirlo. 

Il gatto e la donna – che non vuole allontanarlo dalla camera – sono così finiti davanti al tribunale dell’Aidaa, l’Associazione italiana a difesa degli animali e dell’ambiente. Questo tribunale, un organo puramente consultivo, ha suggerito alla coppia di lasciare la bestiola lontano dalla stanza da letto per tre mesi, per poter valutare se sia effettivamente la causa del blocco dell’uomo.

Scettica, tuttavia, la moglie: “Mio marito si lamenta tanto, ma la verità è che ha raggiunto la pace dei sensi”.

Scritto da La spazzina

8 febbraio 2011 alle 20:06

Pubblicato in Cara ti amo, Cronache animali, XXX

Tag:

Cane mastica la sua Bibbia: lo uccide

senza commenti

Ha ucciso il pitbull del nipote, poiché l’animale, una femmina di nome Diamond, si è macchiato della colpa di avere mangiucchiato la sua Bibbia. Miriam Smith, 65 anni, residente in South Carolina, ha impiccato a un albero quello che ha definito “il cane del diavolo”, servendosi di un filo elettrico, dopodiché ha appiccato il fuoco alla carcassa. 

Al momento la donna è in prigione, in attesa di giudizio, riferisce Wtsp.com.

Scritto da La spazzina

27 gennaio 2011 alle 16:01

Lupi scappano ascoltando i Creed

senza commenti

Walter Eikrem, un ragazzino norvegese di 13 anni, stava rincasando da scuola, intento ad ascoltare musica dal suo telefonino, quando si è trovato davanti quattro lupi. È successo nella cittadina di Rakkestad, riferisce Spiegel Online.

Il ragazzo, confuso e pietrificato, ha reagito staccando le cuffie dal cellulare e alzando il volume al massimo. Stava ascoltando i Creed, band americana il cui stile viene comunemente definito post-grunge. Evidentemente il piccolo branco non ha gradito la musica sprigionata dagli altoparlanti del telefono: si è lestamente allontano alle prime note sentite. Per la cronaca, il brano che avrebbe provocato la fuga è “Overcome”.

[un grazie per la segnalazione a Pablic]

Scritto da La spazzina

21 gennaio 2011 alle 11:09

Pubblicato in Cronache animali

Tag: ,

Inventato il dentifricio per canguri

senza commenti

DailyBlog segnala che un gruppo di ricercatori israeliani ha realizzato un dentifricio per i canguri che soffrono di gengivite.
Nei marsupiali, l’infiammazione provoca una radicale mancanza di appetito, tanto che, alcuni anni fa, quasi la metà dei canguri dello zoo di Beit Shean, nel nord di Israele, è morta di inedia, provocata proprio dalla gengivite.
Da allora, i ricercatori della scuola dentistica si sono messi all’opera per trovare una soluzione. E ce l’hanno fatta.

“I canguri curati col ritrovato sono guariti rapidamente”, ha riferito Doron Steinberg, direttore della scuola.
Il dentifricio può essere utile anche per gatti e cani.

Scritto da Rumentologa

2 dicembre 2010 alle 15:56

Battesimo per cani

senza commenti

Russell Smith, un 49enne di Lazonby, cittadina della contea inglese di Cumbria, ha speso oltre mille sterline (quasi 1.200 euro) per battezzare Sheridan, il suo cane di razza Shih Tzu. 

Smith e Sheridan si sono presentati alla chiesa del paese – tutta addobbata di fiori – a bordo di una Jaguar color crema, con tanto di autista. Sheridan indossava per l’occasione uno scialle in seta fatto su misura. Infine, la benedizione del parroco. Quindi, cane e padrone hanno brindato a coppe di champagne insieme a 75 ospiti.

Causa di tante attenzione, la pura gratitudine dell’uomo verso il suo fedele amico.

Scritto da Rumentologa

22 novembre 2010 alle 15:36

Festa del sacrificio: oltre tremila feriti

senza commenti

In occasione della festa musulmana dell’Aid-el-Adha, la Festa del sacrificio, oltre tremila macellai dilettanti turchi sono finiti in ospedale, feriti durante il tentativo di sgozzare montoni e bovini. Nella sola Istanbul si sono contati 800 feriti. 

Sono esattamente 3.232 i “sacerdoti” improvvisati che si sono rivolti agli ospedali del Paese per avere un primo soccorso, la maggior parte per ferite da taglio alle mani e alle gambe, nonostante le autorità avessero incoraggiato solo l’intervento di professionisti. 

La Festa del sacrificio sfocia ogni anno in scene sanguinose, con l’immolazione delle bestie. Quest’anno gli animali hanno avuto la meglio, mandando all’ospedale centinaia di persone. L’alto numero di feriti è probabilmente dovuto all’introduzione nel rituale di bovini della specie Angus, particolarmente aggressivi e forti.

Scritto da Rumentologa

17 novembre 2010 alle 17:20