notizie spazzatura da totem on

Archivio di gennaio 2011

Profilattici da re per le nozze del principe William

senza commenti

Crown Jewels

Crown Jewels

Piatti, teiere, tovagliette… Svariati i gadget commemorativi che l’Inghilterra sta sfornando in vista delle imminenti nozze tra il principe William e Kate Middleton, programmate per il prossimo 20 aprile.

È appena uscita pure una linea di profilattici: si chiama Crown Jewels (Gioielli della Corona) ed è stata lanciata sul mercato in elegante confezione raffigurante i futuri sposi sorridenti.

“Come un matrimonio reale, i rapporti sessuali con una persona cara sono un’occasione indimenticabile”, recita il testo sul retro del cofanetto deluxe.

Il souvenir è andato a ruba: al primo giorno di commercializzazione, la casa produttrice ha già venduto mille pezzi via web.


 

Scritto da Rumentologa

31 gennaio 2011 alle 15:44

Pubblicato in VipZ, XXX

Impiegato dell’Immigrazione fa passare la moglie per terrorista

senza commenti

Un impiegato dell’ufficio Immigrazione inglese ha inserito il nome di sua moglie, pakistana, sulla lista nera dei terroristi. Stanco del matrimonio, ha approfittato di un suo viaggio al Paese d’origine – dove si era recata per fare visita alla famiglia – per includerla nel registro delle persone che non possono mettere piede nel Regno Unito.

Quando la donna si è presentata all’imbarco in Pakistan, per fare rientro in Inghilterra, è stata respinta, senza spiegazioni da parte del personale dell’aeroporto.
Ha chiamato il marito, il quale l’ha rassicurata dicendole che, visto il suo ruolo, avrebbe verificato e risolto il problema rapidamente. Ebbene, da allora sono passati tre anni.

Leggi il resto di questo articolo »


 

Scritto da La spazzina

31 gennaio 2011 alle 14:14

Pubblicato in Cara ti amo

Tag:

Messico: la catapulta per lanciare marijuana oltreconfine

con un commento

Sempre ingegnosi i narcotrafficanti messicani. L’ultima trovata per fare passare marijuana oltre il confine, verso gli Stati Uniti, è una catapulta, alta quasi tre metri, capace di lanciare oltre un chilo e mezzo di droga alla volta. 

La preparazione di un’operazione di lancio è stata intercettata da telecamere di sorveglianza della Guardia Nazionale Usa piazzate a Naco, in Arizona. La Guardia Nazionale ha poi avvisato le autorità messicane, che, accorse sul luogo incriminato, nel deserto di Sonora (a una ventina di metri dal confine con l’Arizona), hanno smantellato il sistema, rinvenendo anche diversi chili di marijuana. I contrabbandieri si erano già dati alla fuga.

Scritto da La spazzina

28 gennaio 2011 alle 12:27

Pubblicato in Vite audaci

Tag:

Turismo sulla tomba profanata di Mike Bongiorno

senza commenti

Terminato il lavoro dei carabinieri del Ris, la Procura di Verbania ha dissequestrato il cimitero di Dagnente di Arona, in provincia di Novara, dove è stata trafugata la salma di Mike Bongiorno. 

Succede così che, da ieri, il camposanto è popolato – oltre che dagli abituali frequentatori in visita ai cari e dagli inquirenti – anche da chi scatta foto alla tomba profanata di Mike Bongiorno: alla lapide danneggiata, alla terra smossa. Qualcuno perfino immortala l’intero tragitto percorso dai ladri.

Scritto da La spazzina

28 gennaio 2011 alle 11:33

Si tatua il marchio “Mini” sul pene per vincere un’auto

senza commenti

Andreas Muller

Andreas Muller

Un vero atto di coraggio per Andreas Muller, trentanovenne tedesco.
L’uomo si è fatto tatuare la parola “Mini” sul pene per vincere l’omonima automobile. 

Un’emittente radiofonica aveva trasmesso l’annuncio di un concorso: chi avesse compiuto l’azione più stravagante avrebbe vinto una Mini Cooper.

Così Muller ha pensato di tatuarsi direttamente il nome dell’auto sul pene, aggiudicandosi il primo posto assoluto tra tutti i partecipanti.

Più eclatante dell’impavido gesto, gli ascoltatori dell’emittente hanno avuto il piacere di essere intrattenuti dalle grida di dolore dell’uomo durante l’intervento di tatuaggio, trasmesso in diretta radio.

Scritto da Rumentologa

27 gennaio 2011 alle 16:22

Pubblicato in Vite audaci

Tag: ,

Cane mastica la sua Bibbia: lo uccide

senza commenti

Ha ucciso il pitbull del nipote, poiché l’animale, una femmina di nome Diamond, si è macchiato della colpa di avere mangiucchiato la sua Bibbia. Miriam Smith, 65 anni, residente in South Carolina, ha impiccato a un albero quello che ha definito “il cane del diavolo”, servendosi di un filo elettrico, dopodiché ha appiccato il fuoco alla carcassa. 

Al momento la donna è in prigione, in attesa di giudizio, riferisce Wtsp.com.

Scritto da La spazzina

27 gennaio 2011 alle 16:01

Rubano centomila euro di pecorino

senza commenti

Il caseificio L’Antica Cascina di Forlì è stato derubato di oltre 1.800 forme di pecorino stagionato. I ladri hanno svuotato le celle frigorifere nella notte tra martedì e mercoledì, scegliendo con cura il formaggio più pregiato. L’Antica Cascina ha fama internazionale per la produzione di pecorino scoparolo (si chiama così…).

Si tratterebbe di professionisti, vista l’abilità con cui hanno disattivato il sistema di allarme e videocontrollo, che probabilmente hanno agito su commissione. Il valore del bottino si aggira sui centomila euro.

Scritto da La spazzina

27 gennaio 2011 alle 15:20

Pubblicato in Bolo news, Guardie&ladri

Lupi scappano ascoltando i Creed

senza commenti

Walter Eikrem, un ragazzino norvegese di 13 anni, stava rincasando da scuola, intento ad ascoltare musica dal suo telefonino, quando si è trovato davanti quattro lupi. È successo nella cittadina di Rakkestad, riferisce Spiegel Online.

Il ragazzo, confuso e pietrificato, ha reagito staccando le cuffie dal cellulare e alzando il volume al massimo. Stava ascoltando i Creed, band americana il cui stile viene comunemente definito post-grunge. Evidentemente il piccolo branco non ha gradito la musica sprigionata dagli altoparlanti del telefono: si è lestamente allontano alle prime note sentite. Per la cronaca, il brano che avrebbe provocato la fuga è “Overcome”.

[un grazie per la segnalazione a Pablic]

Scritto da La spazzina

21 gennaio 2011 alle 11:09

Pubblicato in Cronache animali

Tag: ,

Prendono ceneri per droga

senza commenti

Hanno scambiato le ceneri di un uomo e di due cani per cocaina o eroina. È successo in Florida, dove cinque giovani ladruncoli, introdottisi in un’abitazione per fare razzia di gioielli e oggetti d’elettronica, si sono portati via anche un paio di contenitori, convinti che la polvere al loro interno fosse droga. 

A una prima sniffata, hanno però realizzato di avere commesso un errore. Ne hanno avuto certezza quando la vittima del furto ha rilasciato dichiarazioni alla stampa locale sul mistero delle ceneri sottratte, quelle del padre e dei due alani di casa passati a miglior vita.

Leggi il resto di questo articolo »

Scritto da La spazzina

20 gennaio 2011 alle 12:30

Phoenix Jones, il supereroe di Seattle, le ha buscate

senza commenti

Se l’è vista brutta Phoenix Jones, l’uomo che se ne va in giro per Seattle vestito da supereroe, pronto a dare filo da torcere ai delinquenti della città. Intromessosi in una lite tra due uomini, si è visto prima puntare contro una pistola e infine si è beccato un pugno in faccia. Risultato: naso rotto. I due sono poi fuggiti. 

La polizia locale non contrasta l’iniziativa di Jones e dei suoi amici mascherati, che hanno dato vita a una sorta di team anti-crimine che interviene al posto degli agenti, ma “la preoccupazione è che, se finisce male, poi riceviamo comunque una chiamata, e il numero delle vittime potrebbero essere maggiore”, ha dichiarato il detective Mark Jamieson.

Scritto da La spazzina

17 gennaio 2011 alle 0:10